Cerca nel blog

martedì 30 novembre 2010

CASTRATO (AGNELLONE) AL FORNO CON PATATE.

INGREDIENTI:
  •  1,5 kg di castrato a pezzi;
  • 1 mazzo di cipollina fresca;
  • 3 limoni;
  • 3 spicchi d'aglio;
  • 2 carote;
  • 3 pomodori;
  • origano;
  • vino rosso;
  • sale, pepe, origano q.b;
  • olio;
  • 1,5 kg di patate;
  • 50 gr di pepato fresco( facoltativo);
  • prezzemolo;
PREPARAZIONE:
Mettete il castrato in una terrina, con i limoni lavati e tagliati a quarti. Coprite con acqua corrente e lasciatelo a bagno per mezz'ora; sciacquate la carne e asciugatela con carta assorbente. 
A questo punto, trasferite il castrato in una teglia unta d'olio, nella carne fate delle piccole incisione in cui mettete i pezzettini di aglio e prezzemolo.
Aggiungete la cipollina tagliata,le carote a rondelle e il pomodoro a pezzetti, mezzo bicchiere di olio, un'abbondante presa di origano, sale, una spolverata di pepe e un bicchiere d'acqua. Infornare a 180 C°.
Dopo un quarto d'ora appena la carne ben dorata, girarla dall'altro lato e farla cuocere, ripetere ogni 15 minuti per un'ora,controllate che abbia un buon fondo di cottura, altrimenti aggiungete mezzo bicchiere d'acqua.
Unire mezzo bicchiere di vino rosso e far cuocere per altri 15 minuti. Aggiungere le patate tagliate a tocchetti, e insaporite con sale pepe origano e rosmarino, e un filo d'olio. 
Coprire con carta alluminio e far cuocere per un' altra ora.
Trascorso il tempo togliere la carta d'alluminio, aggiungere il pepato, dentro le fessure della carne. Far dorare leggermente le patate.


1 commento:

  1. Mi sembra ottimo e anche abbastanza semplice, grazie e buon proseguimento.
    Daniela

    RispondiElimina

Grazie per la tua visita e il tuo commento, è sempre un piacere leggere il tuo parere!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...